Bupivacaina Cloridrato Salf

17 settembre 2019

Bupivacaina Cloridrato Salf





Bupivacaina Cloridrato Salf è un farmaco a base del principio attivo Bupivacaina Cloridrato, appartenente al gruppo terapeutico Anestetici locali. E' commercializzato in Italia dall'azienda Salf S.p.A. Laboratorio Farmacologico.


TITOLARE AIC:

Salf S.p.A. Laboratorio Farmacologico

MARCHIO:

Bupivacaina Cloridrato Salf

PRINCIPIO ATTIVO:

Bupivacaina Cloridrato

GRUPPO TERAPEUTICO:

Anestetici locali


CONFEZIONI E FORMULAZIONI DISPONIBILI DI Bupivacaina Cloridrato Salf


I foglietti illustrativi di Bupivacaina Cloridrato Salf sono disponibili per le seguenti confezioni. Clicca su una delle confezioni per accedere alla scheda completa e al foglietto illustrativo (bugiardino):


A COSA SERVE Bupivacaina Cloridrato Salf (Bupivacaina Cloridrato)


BUPIVACAINA CLORIDRATO S.A.L.F. si può utilizzare in ogni tipo di anestesia periferica:

  • infiltrazione locale tronculare, loco-regionale
  • blocco simpatico
  • blocco endovenoso retrogrado e blocco endoarterioso (limitatamente alla forma senza vasocostrittore)
  • peridurale, sacrale
  • spinale subaracnoidea
BUPIVACAINA CLORIDRATO S.A.L.F. è quindi indicata in tutti gli interventi di chirurgia generale, ortopedia, oculistica, otorinolaringoiatria, stomatologia, ostetricia e ginecologia, dermatologia, sia impiegata da sola sia associata a narcosi.

BUPIVACAINA CLORIDRATO S.A.L.F. 2,5 mg/ml soluzione iniettabile

BUPIVACAINA CLORIDRATO S.A.L.F. 5 mg/ml soluzione iniettabile

  • Anestesia chirurgica negli adulti e nei bambini al di sopra dei 12 anni di età
  • Gestione del dolore acuto negli adulti, negli infanti e nei bambini al di sopra di 1 anno di età


Ultimi articoli
L'esperto risponde