Deltavagin

28 ottobre 2020

Deltavagin



Deltavagin: a cosa serve , come si usa, controindicazioni. Confezioni e formulazioni di Deltavagin disponibili in commercio.


Deltavagin è un farmaco a base di betametasone + tirotricina + norvalina, appartenente al gruppo terapeutico Corticosteroidi + antibatterici. E' commercializzato in Italia da Farmitalia Industria Chimico-Farmaceutica S.r.l.


Confezioni e formulazioni di Deltavagin (betametasone + tirotricina + norvalina) disponibili e foglietto illustrativo


Seleziona una delle seguenti confezioni di Deltavagin (betametasone + tirotricina + norvalina) per accedere alla scheda relativa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):


A cosa serve Deltavagin (betametasone + tirotricina + norvalina) e perchè si usa


Flogosi vaginali aspecifiche.



Come usare Deltavagin (betametasone + tirotricina + norvalina): posologia, dosi e modo d'uso


Un ovulo ogni sera prima di coricarsi, introdotto profondamente in vagina. Iniziare il trattamento subito dopo il mestruo, ripetendo, se necessario, un ciclo dopo il successivo periodo mestruale.



Controindicazioni: quando non dev'essere usato Deltavagin (betametasone + tirotricina + norvalina)


Ipersensibilità già accertata verso i componenti; infezioni virali, micotiche o tubercolari locali.



Deltavagin (betametasone + tirotricina + norvalina) può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


In gravidanza e nell'allattamento, il prodotto va somministrato soltanto nei casi di effettiva necessità e sotto diretto controllo del medico.



Quali sono gli effetti collaterali di Deltavagin (betametasone + tirotricina + norvalina)


Localmente segni di ipersensibilità come iperemia, edema , prurito e desquamazione; per trattamenti protratti oltre il limite è possibile la comparsa di atrofia cutanea, ipertricosi, eruzioni acneiformi, fragilità capillare , porpora. I fenomeni da eccessi di corticosteroidi sono rappresentati da astenia, adinamia, ipertensione arteriosa turbe del ritmo cardiaco, ipopotassemia, alcalosi metabolica.


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:


Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa