Empressin

27 novembre 2020

Empressin



Empressin: a cosa serve , come si usa, controindicazioni. Confezioni e formulazioni di Empressin disponibili in commercio.


Empressin è un farmaco a base di argipressina, appartenente al gruppo terapeutico Ormoni antidiuretici. E' commercializzato in Italia da Euromed S.r.l.



Confezioni e formulazioni di Empressin (argipressina) disponibili e foglietto illustrativo


Seleziona una delle seguenti confezioni di Empressin (argipressina) per accedere alla scheda relativa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):


A cosa serve Empressin (argipressina) e perchè si usa


Empressin è indicato per il trattamento dell'ipotensione refrattaria alle catecolamine conseguente a shock settico in pazienti di età superiore ai 18 anni. È presente un'ipotensione refrattaria alle catecolamine se la pressione arteriosa media non può essere stabilizzata ai valori ottimali nonostante un adeguato reintegro del volume e la somministrazione di catecolamine (vedere paragrafo 5.1).



Controindicazioni: quando non dev'essere usato Empressin (argipressina)


Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.



Empressin (argipressina) può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Gravidanza

Non sono stati condotti studi sulla riproduzione animale con argipressina. In studi sulla tossicità riproduttiva con sostanze correlate sono stati osservati aborti e malformazioni. L'argipressina può causare contrazioni uterine e aumento della pressione intrauterina durante la gravidanza e può ridurre la perfusione uterina. L'argipressina non deve essere utilizzata durante la gravidanza, se non in caso di evidente necessità.

Allattamento

Non è noto se l'argipressina sia escreta nel latte materno e possa influire sul lattante. L'argipressina deve essere somministrata con cautela in pazienti che allattano al seno.

Fertilità

Non ci sono dati disponibili.


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa