Finacapil

17 gennaio 2021

Finacapil


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Cos'è Finacapil (finasteride)


Finacapil è un farmaco a base di finasteride, appartenente al gruppo terapeutico Ipertrofia prostatica benigna, Alopecia. E' commercializzato in Italia da Giuliani S.p.A.

Confezioni e formulazioni di Finacapil disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Finacapil disponibili in commercio per accedere alla scheda completa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):

A cosa serve Finacapil e perchè si usa


Finacapil è indicato negli uomini di età compresa tra 18 e 41 anni per stati precoci di alopecia. Finacapil stabilizza il processo di alopecia androgenetica. L'efficacia nella recessione bitemporale e nello stadio terminale della calvizie non è stata stabilita.

Indicazioni: come usare Finacapil, posologia, dosi e modo d'uso


Posologia

La dose raccomandata è pari a 1 compressa (1 mg) al giorno e può essere assunto in concomitanza o meno con del cibo.

Non esiste alcuna prova secondo la quale un aumento dosaggio della dose determini un aumento dell'efficacia.

L'efficacia e la durata del trattamento devono essere continuamente valutate dal medico curante. In genere, prima di poter rilevare un riscontro relativo alla stabilizzazione della perdita dei capelli, sono richiesti da tre a sei mesi di trattamento in monosomministrazione giornaliera. Per mantenere l'effetto benefico si raccomanda l'uso continuato. Se il trattamento viene sospeso, gli effetti benefici iniziano a regredire entro 6 mesi e ritornano al livello basale in 9-12 mesi.

Insufficienza renale

Nei pazienti con insufficienza renale non è necessario alcun aggiustamento del dosaggio.

Insufficienza epatica

Non sono disponibili dati relativi a pazienti affetti da insufficienza epatica (vedere paragrafo 4.4).

Popolazione pediatrica

Finasteride non deve essere utilizzata nei bambini. Non ci sono dati a dimostrazione dell'efficacia e sicurezza di finasteride in bambini di età inferiore ai 18 anni.

Modo di somministrazione

Esclusivamente per uso orale. Le compresse di Finacapil dovrebbero essere ingerite intere con un po' d'acqua. Le compresse di Finacapil non devono essere schiacciate o divise.

Controindicazioni: quando non dev'essere usato Finacapil


Finacapil è controindicato nelle donne (vedere paragrafi 4.4, 4.6, 5.1 e 6.6).

Finacapil non deve essere usato da pazienti maschi che stanno già assumendo finasteride 5 mg compresse o un qualsiasi altro inibitore della 5α-reduttasi per un'iperplasia prostatica benigna o per qualsiasi altro disturbo.

Ipersensibilità al principio attivo o a uno qualsiasi degli eccipienti.

Finacapil può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Gravidanza:

Finacapil è controindicato nelle donne a causa del rischio in gravidanza. A causa della capacità della finasteride di inibire la conversione del testosterone in diidrotestosterone (DHT) Finacapil può causare anomalie degli organi genitali esterni di un feto di sesso maschile quando somministrato a donne in gravidanza (vedere paragrafo 6.6).

Allattamento:

L'uso di Finacapil è controindicato nelle donne. Non è noto se la finasteride venga escreta o meno nel latte umano.

Fertilità

Mancano dati a lungo termine sulla fertilità negli esseri umani e non sono stati condotti studi specifici in uomini subfertili. I pazienti di sesso maschile che stavano pianificando di generare un figlio sono stati inizialmente esclusi dagli studi clinici. Sebbene gli studi negli animali non mostrassero effetti negativi rilevanti sulla fertilità sono state ricevute segnalazioni spontanee di infertilità e/o scarsa qualità seminale dopo la commercializzazione. In alcuni di questi rapporti, i pazienti hanno avuto altri fattori di rischio che potrebbero aver contribuito all'infertilità. La normalizzazione o il miglioramento della qualità seminale sono stati riportati dopo la sospensione della finasteride.


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa