Ginetantum 500 mg/10 ml concentrato per soluzione cutanea genitali esterni 10 flaconcini 10 ml

04 aprile 2020

Farmaci - Ginetantum

Ginetantum 500 mg/10 ml concentrato per soluzione cutanea genitali esterni 10 flaconcini 10 ml




Ginetantum è un farmaco a base di benzidamina cloridrato, appartenente al gruppo terapeutico Analgesici FANS. E' commercializzato in Italia da Aziende Chimiche Riunite Angelini Francesco A.C.R.A.F S.p.A. - Sede Legale.


INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


TITOLARE AIC:

Aziende Chimiche Riunite Angelini Francesco A.C.R.A.F S.p.A. - Sede Legale

MARCHIO

Ginetantum

CONFEZIONE

500 mg/10 ml concentrato per soluzione cutanea genitali esterni 10 flaconcini 10 ml

FORMA FARMACEUTICA
soluzione

ALTRE CONFEZIONI DI GINETANTUM DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
benzidamina cloridrato

GRUPPO TERAPEUTICO
Analgesici FANS

CLASSE
C

RICETTA
medicinale di automedicazione

PREZZO
DISCR.


FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (PDF)


SCARICA IL PDF DEL FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (AIFA)

Foglietto illustrativo Ginetantum (benzidamina cloridrato)

N.B. Alcuni PDF potrebbero non essere disponibili


INDICAZIONI TERAPEUTICHE


A cosa serve Ginetantum (benzidamina cloridrato)? Perchè si usa?


Vulvovaginiti di qualsiasi origine e natura a prevalente componente vulvare, caratterizzate da piccole perdite vaginali, prurito, irritazione, bruciore e dolore vulvare.

Igiene intima durante il puerperio.


CONTROINDICAZIONI


Quando non dev'essere usato Ginetantum (benzidamina cloridrato)


Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.


AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO


Cosa serve sapere prima di prendere Ginetantum (benzidamina cloridrato)


Ginetantum deve essere impiegato localmente per il lavaggio dei genitali esterni. Non ingerire.

L'uso del prodotto, specie se prolungato, potrebbe dar luogo a fenomeni di sensibilizzazione. In tal caso occorre sospendere il trattamento ed adottare le idonee misure terapeutiche.

Invitare la paziente a contattare il medico prima dell'impiego in caso di sanguinamento vaginale e/o di leucorrea.


INTERAZIONI


Quali farmaci, principi attivi o alimenti possono interagire con l'effetto di Ginetantum (benzidamina cloridrato)


Non note


POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE


Come si usa Ginetantum (benzidamina cloridrato)? Dosi e modo d'uso


Impiegare per il lavaggio dei genitali esterni una o due volte al giorno per un massimo di 7 giorni.

Sciogliere il contenuto di 1-2 bustine o di 1-2 flaconcini in 1 litro di acqua.


SOVRADOSAGGIO


Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Ginetantum (benzidamina cloridrato)


Non sono stati riportati casi di sovradosaggio.


EFFETTI INDESIDERATI


Quali sono gli effetti collaterali di Ginetantum (benzidamina cloridrato)


Occasionalmente, specie con l'uso prolungato del prodotto, possono manifestarsi irritazioni cutanee.


GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO


E' possibile prendere Ginetantum (benzidamina cloridrato) durante la gravidanza e l'allattamento?


Non esistono controindicazioni all'uso topico della benzidamina in gravidanza o durante l'allattamento.


GUIDA DI VEICOLI E USO DI MACCHINARI


Effetti di Ginetantum (benzidamina cloridrato) sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari


Ginetantum non altera la capacità di guidare e di usare macchinari.


PRINCIPIO ATTIVO


Ogni bustina contiene: principio attivo: benzidamina cloridrato 500 mg.

Ogni flaconcino contiene: principio attivo: benzidamina cloridrato 500 mg.

Per l'elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1.


ECCIPIENTI


Granulato per soluzione cutanea: trimetilcetilammonio-p-toluensulfonato, sodio cloruro, povidone.

Concentrato per soluzione cutanea: trimetilcetilammonio-p-toluensulfonato, profumo di rosa base, acqua depurata.


SCADENZA E CONSERVAZIONE


Scadenza: 60 mesi

Questo medicinale non richiede alcuna particolare condizione di conservazione.


NATURA E CONTENUTO DEL CONTENITORE


Ginetantum 500 mg granulato per soluzione cutanea per genitali esterni: astuccio da 10 bustine termosaldate in accoppiato carta - polipropilene.

Ginetantum 500 mg/10 ml concentrato per soluzione cutanea per genitali esterni: astuccio contenente 10 flaconcini in vetro ambrato chiusi da una capsula in polipropilene con sottotappo in polietilene (PE) contenenti ciascuno 10 ml di soluzione.


Data ultimo aggiornamento scheda: 13/01/2020

Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico


Farmaci:


Ultimi articoli
Come diventare donatore di organi e tessuti
04 aprile 2020
Notizie e aggiornamenti
Come diventare donatore di organi e tessuti
Vitamina D: un vademecum di AIFA
17 marzo 2020
Notizie e aggiornamenti
Vitamina D: un vademecum di AIFA
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube