Pirobec 10 mg/g schiuma cutanea 1 contenitore sotto pressione 50 g

Ultimo aggiornamento: 23 ottobre 2017
Farmaci - Pirobec

Pirobec 10 mg/g schiuma cutanea 1 contenitore sotto pressione 50 g




INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


AZIENDA

MDM S.p.A.

MARCHIO

Pirobec

CONFEZIONE

10 mg/g schiuma cutanea 1 contenitore sotto pressione 50 g

PRINCIPIO ATTIVO
piroxicam

FORMA FARMACEUTICA
schiuma

GRUPPO TERAPEUTICO
Analgesici FANS

CLASSE
C

RICETTA
medicinale di automedicazione

SCADENZA
36 mesi

PREZZO
DISCR.


INDICAZIONI TERAPEUTICHE



A cosa serve Pirobec 10 mg/g schiuma cutanea 1 contenitore sotto pressione 50 g

Stati dolorosi e flogistici di natura reumatica o traumatica delle articolazioni, dei muscoli, dei tendini e dei legamenti.


CONTROINDICAZIONI



Quando non dev'essere usato Pirobec 10 mg/g schiuma cutanea 1 contenitore sotto pressione 50 g

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.


AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO



Cosa serve sapere prima di prendere Pirobec 10 mg/g schiuma cutanea 1 contenitore sotto pressione 50 g

La quantità di principio attivo assorbita attraverso la cute non raggiunge, di norma, concentrazioni in circolo tali da rendere valide le avvertenze ed esporre a rischio di effetti collaterali relativi alla somministrazione del farmaco per via sistemica.

L'applicazione di prodotti per uso topico, specie se protratta, può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione. In presenza di reazioni di ipersensibilità si dovrà interrompere il trattamento ed istituire una terapia opportuna .

Pazienti asmatici, con malattie croniche ostruttive dei bronchi, rinite allergica o infiammazione della mucosa nasale (polipo nasale) reagiscono con attacchi asmatici, infiammazione locale della pelle o della mucosa (edema di Quincke) o orticaria al trattamento antireumatico effettuato con FANS più spesso di altri pazienti.

I paraidrossibenzoati presenti come eccipienti nella schiuma cutanea possono causare reazioni allergiche (anche ritardate).

Il propilenglicole presente come eccipiente nella schiuma cutanea può causare irritazione cutanea.


INTERAZIONI



Quali farmaci o principi attivi possono interagire con l'effetto di Pirobec 10 mg/g schiuma cutanea 1 contenitore sotto pressione 50 g

In base agli studi di biodisponibilità è estremamente improbabile che il piroxicam schiuma spiazzi altri farmaci legati alle proteine plasmatiche.

Tuttavia i medici dovranno tenere sotto controllo i pazienti trattati con PIROBEC 10 mg/g schiuma e farmaci ad alto legame proteico per eventuali aggiustamenti dei dosaggi.


POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE



Come si usa Pirobec 10 mg/g schiuma cutanea 1 contenitore sotto pressione 50 g

Adulti:

Applicare PIROBEC 10 mg/g schiuma 2-3 volte al giorno, massaggiando delicatamente per favorirne l'assorbimento.

Per erogare la schiuma, agitare prima dell'uso il contenitore capovolto, quindi premere la valvola per pochi secondi: la valvola eroga 1-2 g/sec, sufficienti per una superficie di circa 40 cm2.

Popolazione pediatrica:

La sicurezza e l'efficacia di PIROBEC 10 mg/g schiuma cutanea in età pediatrica non sono state ancora stabilite. Non ci sono dati disponibili.


SOVRADOSAGGIO



Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Pirobec 10 mg/g schiuma cutanea 1 contenitore sotto pressione 50 g

Non sono stati finora riportati in letteratura casi di sovradosaggio.


EFFETTI INDESIDERATI



Quali sono gli effetti collaterali di Pirobec 10 mg/g schiuma cutanea 1 contenitore sotto pressione 50 g

L'uso, specie se prolungato, del prodotto può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione ed irritazione locale. Raramente reazioni immediate con orticaria e broncospasmo. In tal caso occorre interrompere il trattamento.

Con l'uso topico di piroxicam sono stati segnalati anche i seguenti effetti indesiderati dermatologici: dermatite da contatto, eczema e reazioni cutanee di fotosensibilità.

Segnalazione delle reazioni avverse sospette

La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo “ www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili “.


CONSERVAZIONE



PIROBEC 10 mg/g schiuma cutanea: Non esporre a temperature superiori a 50°C. Il contenitore sotto pressione non va forato, non deve essere avvicinato, anche se vuoto, a fonti di calore ed alla luce diretta del sole, non congelare.






Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     ESPERTO


Calcolo del peso ideale


Ultimi articoli
Linguine con crema di rucola, piccadilly e noci
15 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Linguine con crema di rucola, piccadilly e noci
Pediculosi
12 agosto 2018
Libri e pubblicazioni
Pediculosi
L'esperto risponde