Tiocalmina 1,2 g/100 ml + 0,1 g/100 ml sciroppo flacone 200 g

01 marzo 2024
Farmaci - Tiocalmina

Tiocalmina 1,2 g/100 ml + 0,1 g/100 ml sciroppo flacone 200 g


Tags:


Tiocalmina 1,2 g/100 ml + 0,1 g/100 ml sciroppo flacone 200 g è un medicinale di automedicazione (classe C), a base di dropropizina + sulfoguaiacolo, appartenente al gruppo terapeutico Antitussivi. E' commercializzato in Italia da Polifarma Benessere S.r.l.


INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


TITOLARE:

Polifarma Benessere S.r.l.

MARCHIO

Tiocalmina

CONFEZIONE

1,2 g/100 ml + 0,1 g/100 ml sciroppo flacone 200 g

FORMA FARMACEUTICA
sciroppo

PRINCIPIO ATTIVO
dropropizina + sulfoguaiacolo

GRUPPO TERAPEUTICO
Antitussivi

CLASSE
C

RICETTA
medicinale di automedicazione

PREZZO
DISCR.


CONFEZIONI DISPONIBILI IN COMMERCIO


Confezioni e formulazioni di Tiocalmina disponibili in commercio:

  • tiocalmina 1,2 g/100 ml + 0,1 g/100 ml sciroppo flacone 200 g (scheda corrente)

FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (PDF)


SCARICA IL PDF DEL FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (AIFA)


Foglietto illustrativo Tiocalmina »

N.B. Alcuni PDF potrebbero non essere disponibili


INDICAZIONI TERAPEUTICHE


A cosa serve Tiocalmina? Perchè si usa?


Trattamento sintomatico nelle tossi di qualunque natura, tosse irritativa e tosse del fumatore.


CONTROINDICAZIONI


Quando non dev'essere usato Tiocalmina?


  • Ipersensibilità ai principi attivi o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
  • Gravidanza
  • Diabete.


AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO


Cosa serve sapere prima di prendere Tiocalmina?


Non superare le dosi consigliate.

Dopo breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili consultare il medico.

Questo medicinale contiene saccarosio: pazienti affetti da rari problemi ereditari di intolleranza al fruttosio, da malassorbimento di glucosio-galattosio, o da insufficienza di sucrasi-isomaltasi, non devono assumere questo medicinale.

Una dose (1 cucchiaio) di questo medicinale somministrato a un bambino di età pari o superiore a 2 anni (12 kg) comporterebbe un'esposizione a 346 mg / kg di etanolo che può causare un aumento della concentrazione di alcol nel sangue (BAC) di circa 4,8 mg / 100 ml.

La co-somministrazione con medicinali contenenti per es. glicole propilenico o etanolo possono portare all'accumulo di etanolo e indurre effetti avversi, in particolare nei bambini piccoli con attività metabolica bassa o immatura.


INTERAZIONI


Quali farmaci, principi attivi o alimenti possono interagire con l'effetto di Tiocalmina?


Non sono note interazioni con altri medicinali.


POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE


Come si usa Tiocalmina? Dosi e modo d'uso


Bambini: 1 cucchiaio 2 volte al giorno

Adulti: 1 cucchiaio da 2 a 4 volte al giorno

Modo di somministrazione

Da assumere tal quale o diluito nella bevanda preferita (calda o fredda) preferibilmente lontano dai pasti.


SOVRADOSAGGIO


Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Tiocalmina?


Non sono noti casi di sovradosaggio.


EFFETTI INDESIDERATI


Quali sono gli effetti collaterali di Tiocalmina?


Raramente segnalati nausea e altri lievi disturbi gastrointestinali.

Segnalazione delle reazioni avverse sospette

La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione https://www.aifa.gov.it/content/segnalazioni-reazioni-avverse.


GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO


E' possibile prendere Tiocalmina durante la gravidanza e l'allattamento?


A titolo cautelativo si sconsiglia l'uso del prodotto durante l'allattamento.


GUIDA DI VEICOLI E USO DI MACCHINARI


Effetti di Tiocalmina sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari


Il prodotto può causare spossatezza e sonnolenza, pertanto deve essere posta particolare attenzione nella guida di veicoli e nella manovra di macchinari.


PRINCIPIO ATTIVO


100 ml di sciroppo contengono:

Principi attivi: potassio solfoguaiacolato 1,2 g; dropropizina 0,1 g

Eccipiente con effetto noto: saccarosio, etanolo e p-idrossibenzoato.

Per l'elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1.


ECCIPIENTI


Gli eccipienti sono: saccarosio, etanolo, aroma essenza arancio dolce, acido citrico monoidrato, metile p-idrossibenzoato, acqua depurata.


SCADENZA E CONSERVAZIONE


Scadenza: 60 mesi

Nessuna


NATURA E CONTENUTO DEL CONTENITORE


Sciroppo: flacone in vetro ambrato con tappo child-proof – contenuto 200 g


PATOLOGIE CORRELATE


Data ultimo aggiornamento: 09/01/2023

Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico



Farmaci e integratori:

...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
L’antibiotico resistenza: una grave minaccia alla salute globale
Malattie infettive
24 gennaio 2024
Notizie e aggiornamenti
L’antibiotico resistenza: una grave minaccia alla salute globale
Infezioni a trasmissione sessuale in aumento in tutta Europa
Malattie infettive
11 gennaio 2024
Notizie e aggiornamenti
Infezioni a trasmissione sessuale in aumento in tutta Europa
Dengue in aumento in Italia
Malattie infettive
10 gennaio 2024
Notizie e aggiornamenti
Dengue in aumento in Italia
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa