Ivabradina Zentiva

25 agosto 2019

Ivabradina Zentiva





Ivabradina Zentiva è un farmaco a base del principio attivo Ivabradina, appartenente al gruppo terapeutico Antianginosi. E' commercializzato in Italia dall'azienda Zentiva K.S..


TITOLARE AIC:

Zentiva K.S.

MARCHIO:

Ivabradina Zentiva

PRINCIPIO ATTIVO:

Ivabradina

GRUPPO TERAPEUTICO:

Antianginosi


CONFEZIONI E FORMULAZIONI DISPONIBILI DI Ivabradina Zentiva


I foglietti illustrativi di Ivabradina Zentiva sono disponibili per le seguenti confezioni. Clicca su una delle confezioni per accedere alla scheda completa e al foglietto illustrativo (bugiardino):


A COSA SERVE Ivabradina Zentiva (Ivabradina)


Trattamento sintomatico dell'angina pectoris cronica stabile

Ivabradina è indicata per il trattamento sintomatico dell'angina pectoris cronica stabile negli adulti affetti da coronaropatia con normale ritmo sinusale e frequenza cardiaca ≥ 70 bpm. Ivabradina è indicata:

  • negli adulti che non sono in grado di tollerare o che hanno una controindicazione all'uso dei beta-bloccanti
o

  • in associazione ai beta-bloccanti nei pazienti non adeguatamente controllati con una dose ottimale di beta-bloccante.
Trattamento dell'insufficienza cardiaca cronica

Ivabradina è indicata nell'insufficienza cardiaca cronica in classe NYHA da II a IV con disfunzione sistolica, in pazienti con ritmo sinusale e la cui frequenza cardiaca sia ≥ 75 bpm, in associazione con la terapia convenzionale che include il trattamento con un beta-bloccante o nel caso in cui la terapia con un beta-bloccante sia controindicata o non tollerata (vedere paragrafo 5.1).



Ultimi articoli
L'esperto risponde