Naflox

25 gennaio 2021

Naflox


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Cos'è Naflox (norfloxacina)


Naflox è un farmaco a base di norfloxacina, appartenente al gruppo terapeutico Antibatterici chinolonici. E' commercializzato in Italia da D.M.G. Italia S.r.l. - Sede Legale:

Confezioni e formulazioni di Naflox disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Naflox disponibili in commercio per accedere alla scheda completa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):

A cosa serve Naflox e perchè si usa


Naflox collirio è indicato per il trattamento di infezioni superficiali dell'occhio e dei suoi annessi, causate da batteri patogeni sensibili alla norfloxacina.

Indicazioni: come usare Naflox, posologia, dosi e modo d'uso


La dose abituale è una o due gocce di Naflox collirio nell'occhio quattro volte al dì. A seconda della gravità dell'infezione, il dosaggio per il primo giorno di terapia può essere una o due gocce ogni due ore durante le ore di veglia. Un appropriato monitoraggio della risposta batterica alla terapia antibiotica topica, deve accompagnare l'impiego di Naflox collirio.

Controindicazioni: quando non dev'essere usato Naflox


Ipersensibilità al principio attivo, ad uno qualsiasi degli eccipienti o verso qualsiasi agente antibatterico chimicamente correlato ai chinoloni.

Naflox può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Gravidanza

Non essendoci adeguati studi clinici in donne in gravidanza e poichè l'uso sistemico di chinolonici ha causato artropatia in animali immaturi, si sconsiglia di usare il farmaco in gravidanza, sebbene la quantità di norfloxacina richiesta per il trattamento delle infezioni superficiali dell'occhio sia sensibilmente inferiore a quella abitualmente impiegata per la terapia di infezioni sistemiche.

Allattamento

Poiché non è noto se la norfloxacina venga escreta nel latte materno dopo somministrazione oculare, è sconsigliabile l'uso del prodotto durante l'allattamento.

Quali sono gli effetti indesiderati di Naflox


Come tutti i medicinali, Naflox può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

L'effetto indesiderato riportato più frequentemente è stato bruciore o dolore acuto.

Altri affetti indesiderati riportati raramente, sono stati iperemia congiuntivale, chemosi, fotofobia e una sensazione di gusto amaro dopo l'instillazione.


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa