Plak Out

05 aprile 2020

Plak Out




Plak Out è un farmaco a base di clorexidina digluconato soluzione, appartenente al gruppo terapeutico Antisettici. E' commercializzato in Italia da Polifarma Benessere S.r.l..


Confezioni e formulazioni di Plak Out (clorexidina digluconato soluzione) disponibili e foglietto illustrativo


Seleziona una delle seguenti confezioni di Plak Out (clorexidina digluconato soluzione) per accedere alla scheda relativa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):


A cosa serve Plak Out (clorexidina digluconato soluzione) e perchè si usa


Per la disinfezione del cavo orale.

Sciacqui con Plak Out® sono indicati nei casi di igiene orale difficoltosa.



Come usare Plak Out (clorexidina digluconato soluzione): posologia, dosi e modo d'uso


Plak Out® 0,12% soluzione

Se non prescritto diversamente dal medico, procedere nel modo seguente:

Risciacquare la bocca con Plak Out® 0,12% soluzione, da non diluire, 2-3 volte al giorno. Il misurino contiene 10ml.

Cominciare con sciacqui di breve durata (10-15 secondi).

L'azione disinfettante verrà aumentata con il prolungamento della durata dello sciacquo fino a 3-4 minuti.

Dose massima: 3 sciacqui al giorno, corrispondenti a 36 mg di principio attivo.

È consigliabile effettuare gli sciacqui dopo i pasti, solo per il periodo necessario.

Non superare le dosi consigliate.

  • Età pediatrica: il prodotto va usato in caso di effettiva necessità e sotto controllo del medico.

 



Controindicazioni: quando non dev'essere usato Plak Out (clorexidina digluconato soluzione)


Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti



Plak Out (clorexidina digluconato soluzione) può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Durante gravidanza e allattamento, Plak Out® va usato in caso di effettiva necessità e sotto il controllo del medico.



Quali sono gli effetti collaterali di Plak Out (clorexidina digluconato soluzione)


Patologie gastrointestinali

Alterazione del gusto successivamente all'utilizzo.

Decolorazione della lingua e dei denti tendenti al colore giallo dopo parecchie settimane di utilizzo continuativo a dosi elevate.

La colorazione della lingua scompare diminuendo la frequenza e la durata degli sciacqui, mentre è sufficiente una buona pasta dentifricia per eliminare la pigmentazione dello smalto dentale.

Segnalazione delle reazioni avverse sospette

La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico


Farmaci:


Ultimi articoli
Come diventare donatore di organi e tessuti
04 aprile 2020
Notizie e aggiornamenti
Come diventare donatore di organi e tessuti
Vitamina D: un vademecum di AIFA
17 marzo 2020
Notizie e aggiornamenti
Vitamina D: un vademecum di AIFA
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube