K-Flox tanica da 5 litri

04 dicembre 2020
Prodotti veterinari - Scheda K-Flox

K-Flox tanica da 5 litri



TITOLARE:

Fatro Industria Farmaceutica Veterinaria S.p.A.

MARCHIO

K-Flox

CONFEZIONE

tanica da 5 litri

FORMA FARMACEUTICA
granulato

ALTRE CONFEZIONI DI K-FLOX DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
enrofloxacina

GRUPPO TERAPEUTICO
Antibiotici

RICETTA
ricetta medica in triplice copia non ripetibile

SCADENZA
36 mesi

PREZZO
1350,00 €

INDICAZIONI

A cosa serve K-Flox tanica da 5 litri

Trattamento delle infezioni causate dai seguenti batteri sensibili all'enrofloxacina: Broilers, Mycoplasma gallisepticum, Mycoplasma synoviae, Avibacterium paragallinarum, Pasteurella multocida, Escherichia coli. Conigli: Trattamento delle infezioni respiratorie causate da P. multocida.

MODO D'USO

Come si usa K-Flox tanica da 5 litri

Via orale, nell'acqua di bevanda.
Polli: 10 mg di enrofloxacina/kg di peso corporeo al giorno per 3-5 giorni consecutivi (equivalenti a 0,1 ml di prodotto/kg p.v. /giorno). Trattamento per 3-5 giorni consecutivi; per 5 giorni consecutivi nelle infezioni miste e nelle forme progressive croniche. In assenza di un miglioramento clinico entro 2-3 giorni, si deve considerare una terapia antimicrobica alternativa sulla base dei test di sensibilità.
Conigli: 10 mg di enrofloxacina/kg di peso corporeo al giorno per 5 giorni consecutivi (equivalenti a 0,1 ml di prodotto/kg p.v. /giorno). Per garantire un dosaggio corretto ed evitare sottodosaggi il peso corporeo dovrebbe essere determinato nel modo più accurato possibile. L'assunzione di acqua medicata dipende dalle condizioni cliniche degli animali e dal periodo dell'anno. Per ottenere il dosaggio corretto la concentrazione di enrofloxacina deve essere adeguata di conseguenza.L'acqua medicata deve essere preparata ogni giorno immediatamente prima di essere somministrata agli animali. Deve essere assicurato un sufficiente accesso all'acqua medicata per garantire un consumo adeguato. L'acqua deve essere medicata per l'intero periodo di trattamento e durante il trattamento non devono essere disponibili altre fonti d'acqua. Utilizzare un sistema di dosaggio appropriato e correttamente tarato.



Data ultimo aggiornamento scheda: 07/02/2020

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Tags:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa