Multishield DC sospensione intramammaria per bovine 24 siringhe

28 novembre 2020
Prodotti veterinari - Scheda Multishield DC

Multishield DC sospensione intramammaria per bovine 24 siringhe



TITOLARE:

Bimeda Animal Health Ltd.

CONCESSIONARIO:

Bayer S.p.A.

MARCHIO

Multishield DC

CONFEZIONE

sospensione intramammaria per bovine 24 siringhe

FORMA FARMACEUTICA
siringhe preriempite/fiala + siringa

PRINCIPIO ATTIVO
neomicina + penetacillina + benzilpenicillina

GRUPPO TERAPEUTICO
Antibiotici

RICETTA
ricetta medica in triplice copia non ripetibile

SCADENZA
24 mesi

PREZZO
109,00 €

INDICAZIONI

A cosa serve Multishield DC sospensione intramammaria per bovine 24 siringhe

nelle bovine in asciutta: trattamento della mastite subclinica causata da microorganismi della mastite bovina sensibili alla combinazione dei principi attivi, penicillina e neomicina, e come parte della strategia per la prevenzione di nuove infezioni che insorgono durante l periodo di asciutta.

MODO D'USO

Come si usa Multishield DC sospensione intramammaria per bovine 24 siringhe

100 mg di neomina solfaot, 100 mg di penetamato iodidrato e 400 mg di benzilpenicillina procaina in ciascun quarto mammario. Uso intramammario. Il contenuo di una siringa deve essere infuso in ciascun quarto attraverso il canale del capezzolo immediatamente dopo l'ultima mungitura del periodo di lattazione. Prima della somministrazione, la mammella deve essere completamente svuotata dal latte. Il capezzolo ed il suo orifizio devono essere accuratamente puliti e disinfettati con un panno detergente. Prestare attenzione ad evitare la contaminazione dell'ugello dell'iniettore. Inserire con delicatezza il contenuto di una siringa in ciascun quarto. Disperdere il prodotto mediante delicato massaggio del capezzolo e della mammella. La siringa deve essere utilizzata solo una volta.

AVVERTENZE

l'utilizzo del prodotto si deve basare su test di sensibilità dei batteri isolati dagli animali. Se ciò non è possibile, la terapia si deve basare sulle informazioni epidemiologiche locali (regionali, a livello di allevamento) sulla sensibilità dei batteri bersaglio.Quando si utilizza il prodotto devono essere considerate le politiche ufficiali, nazionali e regionali per gli antimicrobici. L'efficacia terapeutica del prodotto è stabilita solo nei confronti dei patogeni sensibili ai principi attivi. La mastite acuta grave [potenzialmente letale] causata da patogeni come Pseudomonas aeruginosa, può insorgere dopo il periodo di asciutta nonostante un trattamento preventivo. Al fine di ridurre tale rischio, devono essere accuratamente rispettate le buone pratiche di asepsi; le bovine devono essere stabulate in recinti idonei dal punto di vista igienico, lontano dalla sala di mungitura e controllate regolarmente parecchi giorni dopo il periodo di asciutta.



Data ultimo aggiornamento scheda: 03/11/2020

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Tags:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa