Gravidanza: periodo ideale per la prevenzione cardiovascolare

09 dicembre 2023
Aggiornamenti e focus

Gravidanza: periodo ideale per la prevenzione cardiovascolare



Tags:

Le caratteristiche materne all'inizio della gravidanza, i valori di pressione arteriosa e lo sviluppo di preeclampsia o ipertensione gestazionale (GH) identificano tre quarti delle donne a rischio di futura ipertensione cronica, offrendo un'importante strategia preventiva applicabile in tutto il mondo, secondo le conclusioni di uno studio pubblicato su Hypertension.

Spiega la prima autrice Marietta Charakida docente in cardiologia fetale e pediatrica presso il Fetal Medicine Research Institute del King's College Hospital a Londra: «Le malattie cardiovascolari sono la prima causa di mortalità femminile, e la gravidanza è un periodo ideale per attuare strategie di prevenzione cardiovascolare in quanto le donne cercano aiuto medico».

Partendo da qui gli autori hanno sviluppato un modello predittivo per identificare le donne ad aumentato rischio di ipertensione cronica sulla base delle informazioni raccolte in gravidanza.

«I fattori predittivi dello sviluppo di una futura ipertensione cronica erano l'età materna, il peso e la pressione sanguigna, ma anche l'etnia nera e dell'Asia meridionale, una storia familiare di preeclampsia, la parità e lo sviluppo di preeclampsia o GH» scrivono i ricercatori, precisando che la presenza di preeclampsia o GH ha rilevato il 52,1% dei futuri casi di ipertensione cronica. E a fronte di un tasso di screening positivo del 10%, un modello che includeva caratteristiche materne, pressione sanguigna all'inizio della gravidanza e sviluppo di preeclampsia o GH ha rilevato il 73,5% (67,1-79,3) dei casi di ipertensione cronica incidente.

E Charakida conclude: «Per sfruttare appieno le opportunità di promozione della salute in gravidanza e identificare le donne ad aumentato rischio di futura ipertensione cronica, suggeriamo di prendere in considerazione le caratteristiche materne all'inizio della gravidanza e la pressione arteriosa, che funzionano in modo simile allo sviluppo di preclampsia o GH nell'identificare le donne a rischio».


fonte: Doctor33  



Riferimenti bibliografici:



In evidenza:

Salute oggi:

...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
L’esercizio fisico riduce il rischio di cadute nelle donne anziane
Salute femminile
21 febbraio 2024
Notizie e aggiornamenti
L’esercizio fisico riduce il rischio di cadute nelle donne anziane
Prevenzione: come eseguire l’autopalpazione del seno
Salute femminile
15 febbraio 2024
Notizie e aggiornamenti
Prevenzione: come eseguire l’autopalpazione del seno
Malattie cardiovascolari: i fattori di rischio del terzo millennio
Cuore circolazione e malattie del sangue
06 febbraio 2024
Notizie e aggiornamenti
Malattie cardiovascolari: i fattori di rischio del terzo millennio
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa