Senshio

29 ottobre 2020

Senshio



Senshio: a cosa serve , come si usa, controindicazioni. Confezioni e formulazioni di Senshio disponibili in commercio.


Senshio è un farmaco a base di ospemifene, appartenente al gruppo terapeutico modulatori selettivi dei recettori degli estrogeni. E' commercializzato in Italia da Shionogi S.r.l.


Confezioni e formulazioni di Senshio (ospemifene) disponibili e foglietto illustrativo


Seleziona una delle seguenti confezioni di Senshio (ospemifene) per accedere alla scheda relativa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):


A cosa serve Senshio (ospemifene) e perchè si usa


Senshio è indicato per il trattamento dell'atrofia vulvare e vaginale sintomatica (AVV) da moderata a severa nelle donne in post-menopausa che non sono candidate alla terapia estrogenica vaginale locale.



Come usare Senshio (ospemifene): posologia, dosi e modo d'uso


Posologia

La dose raccomandata è una compressa da 60 mg una volta al giorno da assumere con del cibo ogni giorno alla stessa ora.

Se dimentica una dose, la paziente deve assumerla con del cibo non appena se ne ricorda. In uno stesso giorno non deve essere assunta una dose doppia.

Popolazioni speciali

Anziani (>65 anni)

Non è necessario alcun adattamento della dose nelle pazienti di età superiore ai 65 anni (vedere paragrafo 5.2).

Compromissione renale

Non è necessario alcun adattamento della dose nelle pazienti con compromissione renale lieve, moderata o grave (vedere paragrafo 5.2).

Compromissione epatica

Non è necessario alcun adattamento della dose nelle pazienti con compromissione epatica da lieve a moderata. Ospemifene non è stato studiato in pazienti con compromissione epatica grave; pertanto, l'uso di Senshio non è raccomandato in queste pazienti (vedere paragrafo 5.2).

Popolazione pediatrica

Non esiste alcuna indicazione per un uso specifico di ospemifene nella popolazione pediatrica per l'indicazione del trattamento dell'AVV sintomatica da moderata a severa nelle donne in post-menopausa.

Modo di somministrazione

Uso orale.

Deve essere assunta una compressa intera una volta al giorno con del cibo, ogni giorno alla stessa ora.



Controindicazioni: quando non dev'essere usato Senshio (ospemifene)


Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Eventi di tromboembolismo venoso (TEV) in atto o pregressi, che includono trombosi venosa profonda, embolia polmonare e trombosi della vena retinica.

Emorragia vaginale di origine sconosciuta.

Pazienti con sospetto carcinoma mammario o pazienti sottoposte a trattamento attivo (inclusa terapia adiuvante) per carcinoma mammario (vedere paragrafo 4.4).

Tumore maligno dipendente dagli ormoni sessuali sospetto o attivo (ad es. carcinoma endometriale).

Pazienti con segni o sintomi di iperplasia endometriale; in questo gruppo di pazienti, la sicurezza non è stata studiata.



Senshio (ospemifene) può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Gravidanza

Senshio deve essere utilizzato esclusivamente in donne in post-menopausa e non deve essere usato in donne in età fertile. In caso di gravidanza durante il trattamento con ospemifene, l'uso di ospemifene deve essere interrotto immediatamente.

I dati relativi all'uso di ospemifene in donne in gravidanza non esistono. Gli studi sugli animali hanno mostrato una tossicità riproduttiva (vedere paragrafo 5.3). Il rischio potenziale per gli essere umani non è noto.

Allattamento

Senshio non è indicato durante l'allattamento.

Fertilità

Ospemifene non è indicato per le donne fertili.


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:


Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa