Wilate

21 settembre 2020

Wilate




Wilate (fattore di Von Willebrand + fattore VIII della coagulazione umana): Antiemorragici vitamina K. A cosa serve Wilate, come si usa, controindicazioni, confezioni e formulazioni disponibili, foglietto illustrativo.

Wilate è un farmaco a base di fattore di Von Willebrand + fattore VIII della coagulazione umana, appartenente al gruppo terapeutico Antiemorragici vitamina K. E' commercializzato in Italia da Kedrion S.p.A..


Confezioni e formulazioni di Wilate (fattore di Von Willebrand + fattore VIII della coagulazione umana) disponibili e foglietto illustrativo


Seleziona una delle seguenti confezioni di Wilate (fattore di Von Willebrand + fattore VIII della coagulazione umana) per accedere alla scheda relativa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):


A cosa serve Wilate (fattore di Von Willebrand + fattore VIII della coagulazione umana) e perchè si usa


Malattia di Von Willebrand (VWD)

Profilassi e trattamento delle emorragie o dei sanguinamenti chirurgici nella malattia di von Willebrand (VWD), quando il trattamento con desmopressina (DDAVP) da solo è inefficace o controindicato.

Emofilia A

Trattamento e profilassi delle emorragie nei pazienti con emofilia A (carenza congenita del fattore VIII).



Controindicazioni: quando non dev'essere usato Wilate (fattore di Von Willebrand + fattore VIII della coagulazione umana)


Ipersensibilità ai principi attivi o ad uno qualsiasi degli eccipienti.



Wilate (fattore di Von Willebrand + fattore VIII della coagulazione umana) può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Non sono stati eseguiti studi di riproduzione su animali con il fattore VW/fattore VIII.

Sindrome di Von Willebrand (VWD)

Non sono disponibili dati sul trattamento di donne in gravidanza o in allattamento.

Wilate deve essere somministrato a donne in gravidanza o in allattamento con carenza del Fattore VW solo se chiaramente necessario, considerando che il parto aumenta il rischio di eventi emorragici in queste pazienti.

Emofilia A

A causa dei rari casi di emofilia A nelle donne, non sono disponibili dati sul trattamento durante la gravidanza e l'allattamento. Pertanto, Wilate deve essere somministrato durante la gravidanza e l'allattamento solo se chiaramente indicato.


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube