ALBERS-SCHONBERG (MALATTIA DI)

06 giugno 2020
Lettera A

ALBERS-SCHONBERG (MALATTIA DI)


Definizione di ALBERS-SCHONBERG (MALATTIA DI)


Distrofia ossea congenita ed ereditaria, caratterizzata da una fragilità anomala delle ossa che provoca fratture a ripetizioni. La compressione del midollo osseo causa una anemia mieloftisica con splenomegalia ed epatomegalia per metaplasia mieloide. Si possono anche osservare compressioni dei nervi cranici, in particolare del nervo ottico, con disturbi della vista. Sin.: malattia delle ossa di marmo, osteopetrosi.




Dizionario medico:

Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube