ANEMIA ERITROBLASTICA

17 ottobre 2018
Lettera A

ANEMIA ERITROBLASTICA



Definizione di ANEMIA ERITROBLASTICA


Sotto questo termine si raggruppano anemie caratterizzate dalla presenza di un numero elevato di eritroblasti (emazie nucleate) nel sangue periferico. In queste anemie la splenomegalia è costante e non è raro trovare un numero più o meno elevato di mielociti nel sangue. Le forme più frequenti sono: eritroblastosi fetale, eritromielosi acuta di Di Guglielmo.


Vedi anche:


Ultimi articoli
L'esperto risponde