ANEURISMA ARTERO-VENOSO

18 novembre 2018
Lettera A

ANEURISMA ARTERO-VENOSO



Definizione di ANEURISMA ARTERO-VENOSO


Comunicazione diretta tra arteria e vena attraverso una fistola o una sacca intermedia. Può essere congenito (spesso manifestazione della malattia di Rendu-Osler o conseguente a trauma. Sin.: aneurisma da anastomosi, aneurisma cirsoide, angioma cavernoso, angioma racemoso, fistola artero-venosa


Vedi anche:


Ultimi articoli
L'esperto risponde