ANTICOLINESTERASICO

17 ottobre 2018
Lettera A

ANTICOLINESTERASICO



Definizione di ANTICOLINESTERASICO


Farmaci che inibiscono l'acetilcolinesterasi, enzima che scinde l'acetilcolina in colina ed acido acetico, con conseguente accumulo di acetilcolina. Esistono due categorie di tali farmaci: quelli reversibili (tipo neostigmina) che formano un composto labile con l'enzima ed il cui effetto è quindi limitato nel tempo (2-8 ore) e quelli irreversibili usati come insetticidi e responsabili di gravi intossicazioni.


Vedi anche:


Ultimi articoli
L'esperto risponde