ANTIGENE DI FORSSMAN

17 ottobre 2018
Lettera A

ANTIGENE DI FORSSMAN



Definizione di ANTIGENE DI FORSSMAN


Antigene eterofilo polisaccaridico, trovato per la prima volta nella cavia, ma presente in numerose specie di animali; se inoculato in un animale di una specie che non lo possiede provoca la formazione di emolisine per i globuli rossi di montone.


Vedi anche:


Ultimi articoli
L'esperto risponde