ASSUEFAZIONE

11 aprile 2021
Lettera A

ASSUEFAZIONE


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter

Definizione di ASSUEFAZIONE


Tendenza a ripetere il consumo di una droga psicotropa senza necessariamente aumentarne le dosi; durante l'astinenza non vi sono disturbi fisici caratteristici della sindrome da astinenza come nel caso della tossicodipendenza.

Tags:

Dizionario medico:

Vedi anche:

Domande e risposte:
  • Assuefazione farmaco
    Buonasera, ho sviluppato abitudine/tolleranza al buscopan prendendolo tutti i giorni per dolori addominali da colite, ora non mi fa più effetto e non posso aumentare più la dose, non mi resta che sos...

  • Rinite
    Uno spruzzo di locrinolyn la sera puo'dare assuefazione? da quando lo uso va molto meglio l antistaminico ha senso con problemi ai turbinati?
  • Diverticolosi
    Da circa 4 anni per la mia diverticolosi prendo 3 pastiglie di pentacol al di. C'è assuefazione al medicinale e conviene cambiarlo ? grazie alfio...

  • Medicinali antidepressivi
    Buongiorno, sono circa 10 anni che, sotto controllo medico, assumo sertralina (50 mg) e, a periodi, deniban (25 mg ). Domande: possono dare assuefazione? A lungo andare possono dare controindicazioni?...

  • Rischio tavor
    Quanto è alto il rischio di dipendenza ed assuefazione assumendo un solo mg. a giorni alterni di Tavor? Grazie...

Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa