ATETOSI DOPPIA

28 marzo 2020
Lettera A

ATETOSI DOPPIA


Definizione di ATETOSI DOPPIA


Atetosi ereditaria causata da lesioni bilaterali del sistema extrapiramidale. Si manifesta con movimenti involontari, disordinati, lenti e di grande ampiezza delle mani, delle dita e del collo; contrazione in flessione delle estremità che assumono posizioni bizzarre; ipotonia muscolare, iperreflessia, fenomeno della ruota dentata e rigidità muscolare durante i movimenti passivi; ritardo mentale. Sin.: sindrome di Hammond.


Dizionario medico:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube