ATRESIA DELL'ESOFAGO

07 luglio 2020
Lettera A

ATRESIA DELL'ESOFAGO


Definizione di ATRESIA DELL'ESOFAGO


Occlusione congenita del lume esofageo, spesso associata a fistola esofago-tracheale. Il quadro clinico è caratteristico: sin dalla nascita l'alimento viene sempre rigurgitato, spesso con violenti colpi di tosse, dispnea e cianosi. Se non viene rapidamente corretta per via chirurgica, si verifica una polmonite ab ingestis.




Dizionario medico:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube