ATTACCO DI APNEA

21 novembre 2019
Lettera A

ATTACCO DI APNEA


Definizione di ATTACCO DI APNEA


Improvvisa cessazione dell'attività respiratoria di durata superiore a 20 secondi che può colpire i neonati, in particolare i prematuri. Di significato prognostico grave, può essere causata da affezioni polmonari (malattia delle membrane ialine, pneumotorace, polmonite), turbe metaboliche (ipoglicemia, alterazioni idroelettrolitiche), affezioni encefaliche (ittero nucleare, convulsioni idiopatiche), atresia delle coane, sindrome di Robin, stimolazione da sondino gastrico, cateterismo delle vene ombelicali.


Dizionario medico:


Ultimi articoli