BARTONELLOSI

17 novembre 2018
Lettera B

BARTONELLOSI



Definizione di BARTONELLOSI


Malattia infettiva causata da Bartonella bacilliformis (v.) presente solo nelle valli delle Ande (Perù, Bolivia, Colombia, Equador) tra 1.000 e 3.OOO m di altitudine. Dopo un periodo di incubazione di 3 settimane si manifesta con febbre elevata, artralgie, adenopatie, epatosplenomegalia, anemia emolitica con subittero, a volte crisi epilettiformi, paresi transitorie, stati di eccitazione o di apatia; non trattata, si ha una mortalità fino al 40% o può evolvere in una forma cronica (verruca del Perù ) caratterizzata da porpora, eruzione papulosa che colpisce soprattutto il viso e le estremità. Sin.: bottone di Amboine, febbre di Guaitara, febbre di Oroya, malattia di Carriòn, pian emorragico, verruca del Perù.


Vedi anche:


Ultimi articoli
L'esperto risponde