BILIRUBINEMIA

17 novembre 2018
Lettera B

BILIRUBINEMIA



Definizione di BILIRUBINEMIA


Normalmente nel sangue è presente una piccola quantità di bilirubina diretta ed indiretta. Quando la bilirubinemia supera i 2-3 mg% si ha una colorazione gialla prima delle sclere e poi anche della cute. Un aumento nel sangue di bilirubina diretta si ha nell'ittero da stasi o colestatico (v.), mentre un aumento della bilirubina indiretta non coniugata si ha nell'ittero emolitico o pre-epatico. Nell'ittero epatico (epatite virale) si ha un aumento di entrambi i tipi di bilirubina.


Vedi anche:


Ultimi articoli
L'esperto risponde