CALCEMIA

16 maggio 2021
Lettera C

CALCEMIA


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter

Definizione di CALCEMIA


Concentrazione plasmatica o sierica del calcio. Di norma essa è di 8,5-10,5 mg/100 ml o 2,1-2,6 mmol/l o 4,2-5,2 mEq/l. Il 40% del calcio plasmatico è legato alle proteine, il 10% forma complessi con diversi anioni (bicarbonato, fosfato, citrato) ed il restante 50% è sotto forma ionizzata; quest'ultima frazione è diminuita nell'alcalosi ed è aumentata nell'acidosi, mentre la calcemia totale non varia.

Tags:

Dizionario medico:

Domande e risposte:
  • Paratormone alto
    Buongiorno, tra gli ultimi esami fatti in dicembre e gli ultimi di oggi non si sono evidenziati cambiamenti significativi, riporto qui i valori dei rispettivi esami: Dicembre 2019 Calcemia 10.8 Ca...

  • Ipercalcemia
    Buongiorno, dall'ultimo prelievo effettuato risulta il calcio che supera di poco la norma massima, il valore riscontrato è 10, 60 mg/dl. E'un valore allarmante, devo eseguire altri esami? Il resto (em...

  • Probabile iperparatiroidismo primitivo o familiare
    Buon giorno dottoresono 10 anni che nelle analisi trovo una ipercalcemia prima 10,58 adesso costantemente 11,50 ml nel sangue con ipofosforo vitamina d insufficiente e pth aumentato del 30% nelle uri...

  • Diabete: glicemia sideremia e calcemia
    Ho 14 anni e ho 114 di glicemia sideremia 66 e calcemia 8.7. Ho il diabete?...

  • Ipocalcemia
    Vorrei sapere se ci sono dei rimedinaturali efficaci per questo problema...

Ultimi articoli
Alla scoperta dell'idromele
15 maggio 2021
Libri e pubblicazioni
Alla scoperta dell'idromele