CALCIO

15 novembre 2018
Lettera C

CALCIO



Definizione di CALCIO


Elemento essenziale nella costituzione delle ossa e dei denti, che contengono il 99% del calcio totale dell'organismo, in gran parte legato al fosforo, con il quale è soggetto ad un continuo scambio; l'1% è in soluzione nei liquidi organici. Il calcio svolge un ruolo importante in diversi sistemi enzimatici, entra nella composizione delle mucoproteine e dei mucopolisaccaridi e partecipa ai processi di coagulazione del sangue. La frazione ionizzata (v. calcemia) influenza l'eccitabilità neuromuscolare e miocardica ed è antagonista all'azione del potassio. La deposizione del calcio nelle ossa dipende dalla dieta, dal rapporto calcio-fosforo negli alimenti assunti, dalla vitamina D, da alcuni ormoni (calcitonina e paratormone ma anche dagli estrogeni il cui deficit in menopausa causa osteoporosi). L'apporto alimentare di calcio è di circa 1 g al giorno, che proviene soprattutto dal latte e dal bianco d'uovo; il fabbisogno aumenta durante la gravidanza, l'allattamento e la crescita. V. anche calcemia.


Vedi anche:


Ultimi articoli
Paura del dentista
14 novembre 2018
Notizie e aggiornamenti
Paura del dentista
L'esperto risponde