CPK

20 settembre 2020
Lettera C

CPK


Definizione di CPK


Iniziali di creatin-fosfochinasi, enzima che in presenza di ADP catalizza la trasformazione del fosfato di creatina in creatina e ATP. Sono noti tre isoenzimi: MM (presente nei muscoli scheletrici), MB (presente nel miocardio) e BB (presente nel tessuto cerebrale). E' utile nella diagnosi precoce dell'infarto miocardico, dove si ha un notevole e rapido aumento (nelle prime 3-5 ore) dell'isoenzima MB. Un aumento si può avere anche dopo uno sforzo muscolare intenso o dopo traumi dei muscoli scheletrici, nella rabdomiolisi, nelle distrofie muscolari, nella polimiosite (soprattutto l'isoenzima MM), nei TIA (isoenzima BB), nel mixedema, nella sindrome di Reye, in alcune neoplasie (ovaio, mammella, prostata); non aumenta invece nell'infarto polmonare e nelle epatopatie.




Dizionario medico:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube