EDEMA POLMONARE ACUTO

06 giugno 2020
Lettera E

EDEMA POLMONARE ACUTO


Definizione di EDEMA POLMONARE ACUTO


Stravaso negli alveoli e nel tessuto interstiziale polmonari di trasudato sieroso con dispnea intensa, accessi di tosse soffocante, espettorazione abbondante, schiumosa, color salmone, intensa cianosi. Le cause possono essere cardiache (tutte le cardiopatie, come ipertensione arteriosa, vizi valvolari mitralici o aortici, cardiopatie ischemiche, aritmie gravi, che provocano un sovraccarico di volume o di pressione del ventricolo sinistro o una diminuzione della contrattilità miocardica) o extracardiache (inalazione di gas tossici, ostruzione dei linfatici polmonari da tumori, overdose di eroina).




Dizionario medico:

Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube