IPERSPLENISMO

19 novembre 2019
Lettera I

IPERSPLENISMO


Definizione di IPERSPLENISMO


Aumento patologico dell'attività della milza con conseguente splenomegalia, leucopenia, piastrinopenia e talora anemia. Si osserva nell'ipertensione portale (sindrome di Banti, cirrosi epatica, trombosi della vena porta), talora in alcune affezioni (malattia di Gaucher, malattia di Niemann-Pick, sarcoidosi, morbo di Hodgkin, sindrome di Felty).


Dizionario medico:


Ultimi articoli