IPOFOSFOREMIA

15 dicembre 2018
Lettera I

IPOFOSFOREMIA



Definizione di IPOFOSFOREMIA


Riduzione del fosforo nel sangue per riduzione dell'assorbimento intestinale (rachitismo, osteomalacia, sindrome da malassorbimento, abuso di antiacidi), per aumento dell'eliminazione renale (iperparatiroidismo, nefropatia tubulare) o per passaggio di fosfati all'interno della cellula (somministrazione di glucosio e/o insulina nella terapia della chetoacidosi diabetica, alcalosi respiratoria o metabolica, intossicazione da salicilati).


Vedi anche:


Ultimi articoli
L'esperto risponde