ISCHEMIA CEREBRALE TRANSITORIA

17 febbraio 2020
Lettera I

ISCHEMIA CEREBRALE TRANSITORIA


Definizione di ISCHEMIA CEREBRALE TRANSITORIA


Disturbi neurologici diversi a seconda dell'arteria colpita (afasia, emiparesi, amaurosi, vertigini, disartria, disfagia, diplopia, ecc.) conseguenti ad ischemia in un territorio del cervello; insorgono all'improvviso e regrediscono entro poche ore o giorni. Sin.: TIA.


Dizionario medico:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube