LEBBRA LEPROMATOSA

16 maggio 2021
Lettera L

LEBBRA LEPROMATOSA


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter

Definizione di LEBBRA LEPROMATOSA


Forma grave di lebbra che colpisce soggetti con ridotta immunità cellulare. La lesione caratteristica è il leproma, nodulo intra- o ipodermico, indolore, a localizzazione prevalente al viso e sul lato estensorio delle braccia; tendono ad ulcerarsi e a lasciare cicatrici deformanti. Frequenti sono anche le lesioni delle mucose nasali, faringee, laringee e quelle oculari (cheratite, iridociclite fino all'atrofia ottica). Più tardivi rispetto alla forma tubercoloide sono i disturbi nervosi prima a tipo polinevrite con paresi e paralisi e poi gravi atrofie muscolari e ossee, ulcere torpide, artropatie neurogene. Il decorso è a poussées con lunghi periodi di quiescenza e gravi riacutizzazioni, caratterizzate da uno stato tossinfettivo (febbre, adinamia, cefalea).

Tags:

Dizionario medico:
Ultimi articoli
Alla scoperta dell'idromele
15 maggio 2021
Libri e pubblicazioni
Alla scoperta dell'idromele