LINFOGRANULOMA VENEREO

13 dicembre 2018
Lettera L

LINFOGRANULOMA VENEREO



Definizione di LINFOGRANULOMA VENEREO


Malattia trasmessa per via sessuale dovuta a Chlamydia tracomatis. La lesione iniziale è una piccola papula indolore che si ulcera in sede genitale o rettale, seguita dopo 10-30 giorni da adenopatia inguinale dolente suppurata con fistolizzazioni multiple. Se non trattata con antibioticoterapia, può diventare cronica e la proctite portare a stenosi del retto e la vaginite a estiomene o gigantismo vulvare fino all'elefantiasi genito-ano-rettale (sindrome di Jersild). Sin.: linfogranulomatosi inguinale, malattia di Nicolas-Favre, poradenite inguinale.


Vedi anche:


Ultimi articoli
L'esperto risponde