Rm encefalo senza contrasto

19 gennaio 2023

Rm encefalo senza contrasto


Tags:


13 gennaio 2023

Rm encefalo senza contrasto

Mia madre morì di alzheimer e, probabilmente anche mia nonna materna. Ho da alcuni mesi un percettibie calo di memoria, Potrei cortesemente avere un Vs parere su questa diagnosi? Grazie Presenza di alcune microfocalità puntiformi di alterato segnale iperitense nella sequenza FLAIR nella sostanza bianca sottocorticale fronto-parietale bilaterale di probabile natura microvasculopatica. Non lesioni ischemiche di recente insorgenza allo studio DWI. Non segni di pregresso sanguinamento encefalico alla sequenza GRE, Dolico-ectasia del sistema vertebro-basilare che appare sinistro posto. Ventricoli laterali ampi su base atrofica, lievemente asimmetrici dimensionalmente per modesta prevalenza del sinistro. Iperampiezza degli spazi liquorali periencefalici sottotentoriali e soprattutto a livello sovratentorale fronto-parietale bilaterale alla convessitara in particolare a sede parietale destra su base regressiva-atrofica. In asse le strutture della linea mediana. Quarto ventricolo in sede. Setto nasale in asse con modesta ipertrofia dei turbinati medio-inferiori in particolare a sinistra. Modesti ispessimenti mucosi a carattere iperplasico semplice a sede fronto-sfeno-etmoido-bimascellare.

Risposta del 19 gennaio 2023

Risposta a cura di:
Dott. FABIO TRECATE


Non esiste solo la Demenza di Alzheimer, la demenza comprende varie forme di deterioramento cognitivo e non sono inquadrabili solo con la Risonanza Magnetica. Esiste una clinica, alcuni test ed altri esami che consentono un inquadramento più preciso.

Dott. Fabio Trecate
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Fisiatria
Specialista in Geriatria
Milano (MI)


Ultime risposte di Mente e cervello

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio



...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Salute mentale: immergersi nella natura per ritrovare il benessere
Mente e cervello
23 febbraio 2024
Notizie e aggiornamenti
Salute mentale: immergersi nella natura per ritrovare il benessere
Under 65: in aumento il declino cognitivo
Mente e cervello
22 febbraio 2024
Notizie e aggiornamenti
Under 65: in aumento il declino cognitivo
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa