VITAMINA C

09 maggio 2021
Lettera V

VITAMINA C


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter

Definizione di VITAMINA C


Vitamina necessaria ai processi di ossidoriduzione (trasporto degli ioni H+) e alla sintesi del collagene. Inibisce l'azione distruttiva dei radicali liberi e interviene nei processi di trofismo di tutti i tessuti e in particolare delle pareti dei vasi sanguigni ove agisce come fattore antiemorragico. Il suo deficit causa lo scorbuto (v.). E' contenuta soprattutto nella frutta e nelle verdure fresche; viene degradata dalla cottura, mentre si conserva nel surgelamento. Sin. acido ascorbico.

Tags:

Dizionario medico:

Vedi anche:

Domande e risposte:
  • Interazioni odefsey con 2g vitamina c
    Ho L'HIV e prendo 2g di vitamina c al giorno e 100.000ui al mese di dBase. Ho 39 anni e sono a viremia zero con alti livelli di cd4. Il dosaggio degli integratori con odefsey vanno bene?...

  • Carenza decennale di vitamina c
    Negli anni ho scoperto mangiando che il mio apparato digerente non digerisce vitamina c. Mi viene immediata nausea, crampi, blocco totale della digestione e dissenteria fino a 24h dopo,in cui il mio c...

  • Assunzione di vitamina c
    Soffro di gastrite e reflusso gastroesofageo e vorrei chiedere quanta vitamina c (acido ascorbico) posso assumere giornalmente per evitare problemi gastrointestinali....

  • Integrato rizinco e vitamina c
    Buongiorno , chiedo consiglio di assunzione zinco e vitamina c Come integratore, ho sentito consiglio in tv in una trasmissione dal dott.Spada che ammiro e seguo tutta salute Soffro di fibrillazion...

  • Fiale vitamina c
    Le fiale possono essere assunte anche per via orale?...

Ultimi articoli