Attacco di diarrea con muco sanguinolento

25 luglio 2015

Attacco di diarrea con muco sanguinolento




21 luglio 2015

Attacco di diarrea con muco sanguinolento

Buongiorno, premesso che da alcuni anni le mie feci sono sempre piuttosto "morbide" e non ho mai sofferto di stitichezza, mi capita spesso che dopo l'assunzione del cappuccino mattutino debba correre in bagno per un attacco di dissenteria quasi liquida e sempre con presenza di muco. Ieri il fenomeno si è ripetuto a le feci erano di colore decisamente piu' intenso e dal muco color arancione si evidenziava la presenta di sangue. Mi sono spaventata tantissimo e sono corsa a comperare dei fermenti lattici che ho cominciato ad assumere. Premetto che non soffro di dolori addominali ricorrenti. Il fastidio si presenta solo al momento che precede la scarica di diarrea. La mia alimentazione non segue regole particolari nè seguo una dieta. Temo sia arrivato il momento di farmi prescrivere una colonscopia perchè questi ultimi accadimenti mi fanno pensare ad un aggravamento del problema.

Risposta del 25 luglio 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Deve sapere che, ogni volta che ingeriamo un cibo (qualunque cibo) nel nostro organismo si attivano certi riflessi, attraverso il nervo vago, che stimolano la motilità del colon. Inoltre, il nostro stesso organismo secerne certi ormoni che contribuiscono ad attivare la motilità. In alcune persone - come forse lei- questa atività può essere più accentuata. Vi sono, poi, alcune sostanze che, anche, attivano la peristalsi del colon, come il caffè e la nicotina. Molte persone " sfruttano" questa cosa, la mattina, per andare in bagno: colazione, caffè e sigaretta. Siamo, quindi, nel campo della fisiologia. Ma lei va un po'oltre: segnala la presenza di muco e (forse) di sangue. Potrebbe esserci, quindi, uno stato infiammatorio della mucosa del colon, che va accertato (o escluso) con una colonscopia e che richiederebbe una terapia diversa da quella del colon irritabile. D'accordo, quindi, nel mettere subito in programma una colonscopia.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino


Vedi anche:


Ultimi articoli
Colite ulcerosa
14 aprile 2020
Patologie mediche
Colite ulcerosa
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube