Bronchite

30 aprile 2012

Bronchite




26 aprile 2012

Bronchite

Salve. Sono Rossela Seguo la vostra rubrica e vi espongo un mio dubbio. Il mio ragazzo è stato colpito da una violenta bronchite, poichè i sintomi sembrano essere quelli, cioè bruciore al petto, niente febbre, Tosse secca senza catarro e intensa direi fortissima oramai da 2 settimane e non accenna a diminuire, nonostante la cura sia stata cortisone ed antibiotico, piu il levotox goccie, ma nulla. Ha appena terminato la prima confezione di antibiotico. Vi chiedo cortesemente se posso contrarre gli stessi sintomi, cioè se è infettiva e come si contrae. Grazie

Risposta del 30 aprile 2012

Risposta a cura di:
Dott. MASSIMILIANO MANZOTTI


I sintomi presentati dal suo fidanzato sono compatibili con una tracheo Bronchite, tuttavia per il prolungarsi dei fenomeni le consiglierei di consultare uno specialista pneumologo per decidere se effettuare ulteriori esami. Per la possibilità di contrarre a sua volta la stessa malattia il rischio è praticamente nullo, anche perché in tutto questo tempo si sarebbe già manifestata.

Cordiali saluti

Dott. MASSIMILIANO MANZOTTI
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Cardiologia
Specialista in Malattie apparato respiratorio
Scandiano (RE)

Ultime risposte di Apparato respiratorio

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa