Calo ponderale dovuto a stress?

20 giugno 2018

Calo ponderale dovuto a stress?




15 giugno 2018

Calo ponderale dovuto a stress?

Sono alto 174cm e il mio peso è sempre oscillato intorno ai 62/63 kg, talvolta anche 60.
L’ultima volta che mi sono pesato, a Dicembre 2017 (la sera del 25, dopo del pranzo di Natale), ero poco meno di 63. Due giorni fa mi sono ripesato (questa volta di mattina a stomaco vuoto) dopo mesi e risultavo 58.
C’è la dire che da Ottobre la mia vita ha subito delle modificazioni: ho iniziato una convivenza, ho iniziato la sera a mangiare in maniera meno abbondante e ho diminuito leggermente l’apporto di carne. Lo stress però è aumentato.
Mi chiedevo, possono essere stati questi fattori a determinare la perdita di ben 5kg?
Per completezza devo dire che mi sento in forze, ho conservato un normale appetito e che soffro della sindrome del colon irritabile (oltre ad essere un soggetto ansioso e ipocondriaco), con molto meteorismo (sin da quando ero adolescente). Inoltre ieri mi sono ripesato di mattina a stomaco vuoto e risultavo 57, 3! È normale perdere 700grammi in un giorno?
Oltre alla perdita di peso in questo lasso di tempo non ho altri sintomi però, se non qualche afte in bocca che si presenta sporadicamente impiegando anche una decina di giorni a guarire.

Risposta del 20 giugno 2018

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Potrebbe eseguire due esami : un esame del sangue che comprenda anche gli ormoni della tiroide e dell ' ipofisi. L' altro, un esame completo delle feci.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube