Candida

07 febbraio 2005

Candida




04 febbraio 2005

Candida

buongiorno
soffro da anni di candida, ho 26 anni, e prendo la pillola.
Non presento particolari problemi di prurito o bruciore, ma ho sempre delle perdite bianche/gialle, con odori sgradevoli.
La ginecologa mi ha dato 1 crema +diflucan, ma il problema mi si ripresenta, e quotidianamente ho delle perdite.
Vorrei gentilmente sapere se esiste una cura omeopatica per il mio problema, che si risolva definitivamente.
Ho sentito che non bisognerebbe mangiare dolci e carboidrati, ma è praticamente impossibile per me, visto che sono le cose più veloci da cucinare, è grave ?

grazie mille

Risposta del 07 febbraio 2005

Risposta a cura di:
Dott. RAFFAELE PASTORE


Riuscire a sconfiggere la candida di cui soffre è un problema relativamente difficile da risolvere in questa sede, in quanto necessita di una terapia ed una modificazione del suo stile di vita.
Le consiglio quindi di rivolgersi ad un medico che conosca la medicina integrata e si affidi ai suoi consigli.
Il suo problema nasce da una situazione di disbiosi del suo intestino ed è quello il primo problema da risolvere.

Dott. Raffaele Pastore
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
Medicina generale convenz.
JESI (AN)

Ultime risposte di Allergie

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa