Capezzolo estroflesso

20 aprile 2009

Capezzolo estroflesso




17 aprile 2009

Capezzolo estroflesso

Salve,
sono un ragazzo di 21 anni, nel corso dell'adolescenza si è sviluppato un'inestetismo che mi crea molto disagio ed imbarazzo:ho i capezzoli leggermente estroflessi e questo mi crea un po di insicurezza anche perchè lavoro nel campo della moda e non riesco ad accettarlo. Vorrei avere maggioriinformazioni a riguardo di un particolare intervento di chirurgia estetica per eliminare il problema(a chi posso rivolgermi) e sapere se dopo l'operazione saranno visibili cicatrici.
distinti saluti

Risposta del 20 aprile 2009

Risposta a cura di:
Dott. STEFANO BISAZZA


Personalmente ho trattato, lo scorso anno, un caso analogo di un ragazzo che fa body building. L'intervento, in anestesia locale, consiste nel rimuovere il tessuto in eccesso e rimodellare quello esistente agendo solo sull'areola, pertanto la cicatrice sembrerà una piccola piega naturale.
Cordiali saluti
Dr. S. Bisazza

Dott. Stefano Bisazza
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia plastica ricostruttiva
CREAZZO (VI)

Ultime risposte di Chirurgia estetica




Vedi anche:
Ultimi articoli
Ustioni
29 agosto 2017
Patologie mediche
Ustioni
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube