Cardias beante

04 giugno 2008

Cardias beante




Domanda del 01 giugno 2008

Cardias beante


E' normale, nei momenti nei quali l'acidità o lo stato di pseudo-nervosismo aumenta ci sia un numero non precisato di extrasistolie ventricolari?
Risposta del 04 giugno 2008

Risposta di ALBERTO TITTOBELLO


Il reflusso gastro-esofageo di acido provoca una stimolazione della zona di passaggio tra esofago e stomaco (cardias). Questa zona è ricca di terminazioni nervose del nervo vago, alcune delle quali vanno anche al cuore.Queste fibre vagali contribuiscono a regolare la frequenza cardiaca Per questo motivo, i soggetti che hanno reflusso possono avere facilmente delle aritmie cardiache (extrasistoli), anche con un cuore perfettamente normale. Naturalmente, in questi casi è necessaria anche una visita cardiologica per escludere patologie cardiache.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)



Il profilo di ALBERTO TITTOBELLO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti
Le noci aiutano il microbiota
Stomaco e intestino
11 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Le noci aiutano il microbiota
Diarrea del viaggiatore, che fare
Stomaco e intestino
10 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Diarrea del viaggiatore, che fare
Celiachia
Stomaco e intestino
16 luglio 2018
Patologie
Celiachia