Chirurgia estetica ricostruttiva a seguito di ustioni

11 gennaio 2014

Chirurgia estetica ricostruttiva a seguito di ustioni


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


04 gennaio 2014

Chirurgia estetica ricostruttiva a seguito di ustioni

Buongiorno,
sono una ragazza di 25 che all'età di 25 anni ha subito un'ustione alla schiena, a seguito del rovescio di una pentola di acqua bollente.
Ho riportato ustioni di secondo e terzo grado e a seguito dell'incidente, mi è stato prelevato il tessuto cutaneo da una gamba per innestarlo sulla parte ustionata.
Ciò mi ha causato delle evidenti e ampie cicatrici sia sulla schiena che sulla gamba.
Vorrei ora risolvere questo difetto estetico intervenendo chirurgicamente.
Vorrei sapere quali sono i metodi di intervento.
Anni fa un chirurgo mi aveva consigliato il laser, ma non credo (pur parlando da profana) che delle cicatrici così profonde ed evidenti possano essere cancellate da un laser.
E' possibile avere un'opinione in merito?

Grazie dell'attenzione

Risposta del 11 gennaio 2014

Risposta a cura di:
Dott. EZIO NICOLA GANGEMI


Gentile Utente,
Le cicatrici purtroppo non possono essere eliminate con nessuna tecnica. Altresì sono sicuramente migliorabili. Innanzitutto è necessaria una diagnosi: cicatrice normotrofica? atrofica? ipertrofica? In base a questa si possono proporre diversi trattamenti sia medici (silicone, cortisone) che chirurgici (espansori cutanei, dermoabrasione, ecc. ).
E'quindi fondamentale una visita diretta.
Cordiali saluti

Dott. Ezio Nicola Gangemi
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Continuità Assistenziale
Medicina Territoriale
Specialista in Chirurgia plastica ricostruttiva
Rivoli (TO)

Ultime risposte di Chirurgia estetica

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
L’autostima non è solo questione di rughe
Chirurgia estetica
25 maggio 2020
Notizie e aggiornamenti
L’autostima non è solo questione di rughe
Labbra rifatte: ecco come preservare l'aspetto naturale
Chirurgia estetica
26 aprile 2017
Notizie e aggiornamenti
Labbra rifatte: ecco come preservare l'aspetto naturale
Cosmetici: meglio quelli “chemical free”
Chirurgia estetica
18 marzo 2016
Notizie e aggiornamenti
Cosmetici: meglio quelli “chemical free”