Colon irritabile e ipervagotonia

24 gennaio 2018

Colon irritabile e ipervagotonia




22 gennaio 2018

Colon irritabile e ipervagotonia

Buongiorno, scrivo a voi per avere un ulteriore parere sulla mia situazione medica. Ho 29 anni e da circa 8 soffro di problematiche intestinali. Mi sono rivolta al gastrointerologo che mi ha sottoposta a qualsiasi tipo di esame per capire la situazione. Premetto che sono giunti dolori addominali con scariche diarroiche fino a 10 al gg senza il minimo avvertimento o evento causa. Ad ogni modo pare che io sia sana come un pesce semplicemente con qualche somatizzazione a livello intestinale. Da qualche anno però ho avuto episodi sincopali in concomitanza a dolori acuti all’Addome ma al PS mi hanno sempre rilasciata con diagnosi di colon irritabile. Ad oggi io soffro perennemente di dolori e disturbi con aumento di ansia e panico nell’eventualita di svenire nuovamente da sola. Mi hanno detto che potrei avere una ipervagotomia, in quanto associo a queste situazioni una valenza tale che il mio fisico “resetta”per potersi riprendere. Ringrazio anticipatamente Gloria

Risposta del 24 gennaio 2018

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Credo che sia vero : in lei i disturbi psicologici provocano quelli intestinali e viceversa, " a circolo chiuso ". Dovrebbe trovare il modo di interrompere questo circolo ( oggi si preferisce dire " resettare " ). Talvolta è necessario " l' appoggio " di uno psicologo.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube