D.e.

23 febbraio 2007

D.e.




19 febbraio 2007

D.e.

DA CIRCA UN ANNO, HO AVUTO DEGLI EPISODI DI D. E. CHE SI VERIFICANO DOPO POCHI MINUTI CHE HO COMINCIATO IL RAPPORTO SESSUALE, A VOLTE NIN RIESCO NEMMENO AD EVERE E. MI SONO RIVOLTO AD UN ANDROLOGO CHE MIA HA FATTO FARE DEGLI ESAMI, PSA E ALTRI CHE SONO TUTTI NORMALI ORA MI HA PRESCRITTO UNA CURA CON MICTASONE SUPPOSTE E XATRAL, E DELLE FIALE DA BERE. INOLTRE HA NOTATO DEI DOLORETTI AL BASSO VENTRE. SONO MOLTO PREOCCUPATO, LEI COSA PENSA DI QUESTA SITUAZIONE.

Risposta del 23 febbraio 2007

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Caro lettore,
purtroppo senza avere la sua storia clinica completa a disposizione è difficile darle un consiglio mirato. Le terapie a cui lei accenna sembrano riferirsi ad un fatto infiammatorio delle vie seminali o ad un problema analogo. Niente a che fare con il problema sessuale a cui lei fa accenno. D. E. per un andrologo significa deficit erettivo.
Se così è, per capire il problema, sono necessarie alcune indagini capaci di valutare se ci sono problemi vascolari, ormonali, dismetabolici, neurologici, psicologici, ecc, ecc a cui lei non fa nessun accenno.
Un cordiale saluto

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Sessualità


Vedi anche:


Ultimi articoli
Sesso in gravidanza: come e quando
18 febbraio 2020
Notizie e aggiornamenti
Sesso in gravidanza: come e quando
AIDS e infezione da HIV
02 maggio 2019
Patologie mediche
AIDS e infezione da HIV
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube