Dolore agli arti

03 novembre 2014

Dolore agli arti




30 ottobre 2014

Dolore agli arti

Salve dottori, ho 27 anni e da 5 mesi che soffro di dolori al collo, spalla, torace, sterno, scapole, braccia, mano, ginocchia, piedi, maggioranza lato sinistro e qualche volta destro, oltre al dolore sono presenti bruciori, formicolii e prurito (quest'ultimo specie nella zona del torace-sterno e alle scapole ), questi sintomi sono presenti sempre, peggiorano la sera dopo cena e diminuiscono la notte tranne il prurito. all'inizio sono andato al P, S, credevo si trattasse del cuore perche ho anche giramenti di testa, mi sento debole e ho battiti accelerati, specie quando mi muovo, problemi a respirare eccetera. mi hanno fatto tutti gli esami necessari al cuore, ma per fortuna sta bene, mi hanno dato ibuprofene e paracetemolo perche poteva trattarsi di Artrosi o artrite, ma nulla non e cambiato niente, sono andato dal medico curante, ho descritto i sintomi, e ha detto che puo essere tensione muscolare oltre al reflusso gastroesofageo, mi ha dato una cura per il reflusso, e lo stomaco va meglio, ma i dolori sono sempre li, il medico ha detto che puo essere tutto legato all'Ansia, ho 5 dei 7 sintomi del disturbo ansioso, e in piu ha detto di contattare un reumatologo, ora cari dottori vorrei sapere prima di girare mille dottori, dal cardiologo al gastroenterologo, dal reumatologo al neurologo. . . vorrei una vostra opinione su questi sintomi, e cosa devo fare a chi rivolgermi una volta e per tutte. . grazie in anticipo.

Risposta del 03 novembre 2014

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI TURCO


Effettivamente da quanto raccontato il quadro è piuttosto confuso. Potrebbe trattarsi sia di una patologia reumatica come una Fibromialgia o qualsiasi altra patologia reumatica con indici reumatici sia positivi che negativi. Così su due piedi non è possibile poter azzardare qualsiasi ipotesi diagnostica. Sarebbe opportuno una visita di persona per meglio ricostruire l'anamnesi e prendere visione degli esami diagnostici ematochimici e strumentali in genere, oltre all'esame obiettivo.

Giovanni Turco
Specialista in Fisiatria

Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube