Dolori zona fegato/flessura dx da 3 anni

21 novembre 2014

Dolori zona fegato/flessura dx da 3 anni




21 novembre 2014

Dolori zona fegato/flessura dx da 3 anni

Salve, sono un ragazzo di 31 anni. Soffro da 3 anni di un dolore in zona fegato/flessura dx. Dapprima avevo di queste fitte per es 5-10 volte al giorno, adesso li ho quasi costantemente, , tipo 10-15 volte in un ora. I dolori variano, nel senso che ogni tanto sembrano delle fitte, tipo punture di spilli, delle volte ho come l’impressione che qualcosa venga schiacciato, tipo un senso di costrizione, delle volte è solo un leggero fastidio.
In merito a queste fitte preciso che:
--- in base a come mi muovo o respiro i dolori aumentano, più precisamente noto che se la zona è "compressa" dalla mia posizione (dormire su fianco dx, stare piegato in avanti, ecc) le fitte sono maggiori;
--- durante i periodi sintomatici ho tantissima aria nello stomaco e tanti borborigmi;
--- queste fitte non sono legate ai pasti, infatti anche se sono digiuno da 12-16 ore le fitte continuano, se mangio, rimangono tali, ne aumentano ne diminuiscono.

Preciso inoltre:
--- digestione regolare, alvo regolare, no diarrea, no stitichezza;
--- soffro da un paio di anni di ipercolesterolemia familiare (valore 280-290);
--- moderata steatosi rilevata dall'eco addome completa.

Esami effettuati:

--- 28/01/2014 in PS ecoaddome completa, tutto normale tranne moderata steatosi, pancreas parzialmente esplorabile per meteorismo.
--- 26/03/2014 colonscopia, tutto regolare
--- 25/09/2014 esami sangue, urina, celiachia, tutto regolare tranne colesterolo 295
---27/09/2014 in PS RX addome
https://www. Dropbox. Com/s/6tk3x5sptj0b5wy/RX%20addome%201. Jpg?dl=0
https://www. Dropbox. Com/s/29hh4mbyo81qsga/RX%20addome%202. Jpg?dl=0
---07/11/2014 gastroscopia ed esame istologico, cardias a tratti incontinente.
---02/11/2014 RX addome, attendo ancora referto.
provato voltaren e omeoprazolo per 4 gg, nessun risultato, da 4 gg sto provando simecrin ma ancora ho meteorismo,
chiedo a voi un consiglio. Che non dipenda dalla digestione? Per esempio in infezione, oppure un infiammazione al fegato?

Risposta del 21 novembre 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Non si tratta né di infezione, né di problemi al fegato. E'molto probabile che i disturbi provengano, come dice lei, dalla flessura destra del colon. Poiché i dolori intestinali sono provocati da spasmi della muscolatura del colon, può provare a prendere qualche prodotto ad azione antispastica sul colon. Inoltre, insista con il prodotto antimeteorico, anche con due compresse insieme dopo ogni pasto.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino




Vedi anche:
Ultimi articoli
Colite ulcerosa
14 aprile 2020
Patologie mediche
Colite ulcerosa
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube