Doping con alt alte

03 ottobre 2015

Doping con alt alte




29 settembre 2015

Doping con alt alte

Salve, il mio ragazzo fa dei cicli (doping) usando Nandrolone testovis winstrol trembolone boldenone sustanon testo entato primobolan e parabolan e dopo il ciclo usa nolvadex proviron arimidex e tad600. Ha fatto le analisi del sangue e sono tutte ok. . Tranne le ALT che risultano 98 e le AST 55. Ha 24 anni e prende questi farmaci da 3 anni. Premetto che questi risultati alti non derivano da alcool perche beve pochissimo e tanto meno da cibi grassi. So che è sbagliato quello che sta facendo. Ma vorrei sapere se con questi valori e questo schifo che prende, come è quanto vanno ad influire sul fegato. E cosa dovrebbe fare è prendere per abbassare quei valori. Grazie mille

Risposta del 03 ottobre 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


La quantità dei farmaci che prende (e che farmaci! ) giustifica il rialzo delle transaminasi, perché il fegato ne soffre molto. Non esistono farmaci per migliorare la funzionalità epatica. Il suo ragazzo deve capire che, andando avanti così, il suo fegato non durerà molto. Credo che sarebbe utile l'assistenza da parte di uno psicologo.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Fegato


Vedi anche:


Ultimi articoli
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
07 dicembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
Tumore del fegato
03 ottobre 2019
Patologie mediche
Tumore del fegato
Cirrosi: attenzione all’abuso di alcol
23 agosto 2019
Patologie mediche
Cirrosi: attenzione all’abuso di alcol
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube