Eofagite da riflusso ed ernia iatale

17 luglio 2008

Eofagite da riflusso ed ernia iatale




14 luglio 2008

Eofagite da riflusso ed ernia iatale

Egregio dottore, soffro da diversi anni di bruciore di stomaco con esofagite da riflusso. Dall'ultima gastroscopia risulta la seguente: Esofago di aspetto normale fino al terzo medio, dove al di sopra di un cardias poco continente, la mucosa appare iperemica. Di aspetto normale la mucosa gastrica, peristalsi valida, contenuto mucoso con tracce di bile. Angulus indenne, piloro pervionormoconformato e normocinetico. Mucosa duodenale iperemica, nulla alla 2° porzione. Ndr a carico della mucosa sottocardiale e del fondo gastrico. Hp assente. Quali consigli mi da e quale alimentazione posso fare visto che la terapia è Zoton da 30mg la mattina a digiuno e maalox cp dopo i pasti, ma i fastidi sono sempre gli stessi. Grazie e cordialmente saluto

Risposta del 17 luglio 2008

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Se i suoi disturbi sono causati da un reflusso acido, è strano che lei non stia ancora bene, perchè la terapia è la migliore che possa fare. Però non tutte le esofagiti da reflusso sono dovute a reflusso acido. Per una diagnosi corretta e definitiva, dovrebbe eseguire un altro esame che si chiama impedenzometria esofagea, che si esegue in centri attrezzati per questo esame. Per ora, potrebbe sostituire il maalox con delle bustine di sulglicotide, da sciogliere in poca acqua e da prendere lontano dai pasti.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube